logo

Chi siamo

Manifesto del Panino Italiano

Scopri

Manifesto del Panino Italiano

1| L’identità del Panino Italiano ha le proprie radici nel territorio e nel costume italiano, dai riti casalinghi alla ristorazione, dalla tipologia dei consumi all’offerta del territorio.
2| Il nome e la definizione di Panino deriva e prende ispirazione dal tipo di pane, dalla sua forma, dagli ingredienti, dal luogo dove è nato o da chi lo realizza. Il Panino Italiano si esprime in lingua italiana.
3| La preparazione alimentare è costituita dal pane, realizzato con tecniche e forme ispirate alla panificazione italiana, di pezzatura, peso e taglio definiti in relazione al consumo individuale, e da ingredienti espressione della tradizione italiana, che possono essere freschi, di trasformazione, di conserva e di cucina.
4| Nel panino italiano pane e ingredienti diventano ricette che esprimono la capacità tipicamente italiana di valorizzare una grande varietà di prodotti, resi disponibili dalla stagione o dalla contingenza locale, combinandoli tra loro secondo un’arte e una maestria esemplari della tradizione gastronomica italiana, nel rispetto delle molteplici interpretazioni regionali, locali, familiari.
5| Il Panino Italiano, nel modo in cui viene realizzato e servito, esprime la vocazione italiana del prendersi cura con il cibo, facendone uno strumento di relazione. Pertanto ambiente, persone, fragranza e freschezza degli ingredienti, esecuzione manuale della ricetta, rappresentano caratteri fondamentali del Panino Italiano che, nei locali pubblici, deve essere sempre preparato e servito al momento.
6| Il Panino Italiano esprime la storica vocazione italiana e essere, attraverso il cibo, interprete e ponte tra culture, diventandone ambasciatore della straordinaria molteplicità e qualità dei prodotti italiani, sia freschi che trasformati e nel contempo appartiene al mondo, nel rispetto delle identità e delle regole indicate dall’Accademia del Panino Italiano.
7| Il Panino Italiano è un laboratorio creativo che testimonia la capacità italiana del “saper fare bene” qualsiasi prodotto artigianale e di replicarlo in piccola o grande serie, come succede per la moda e il design.
8| Il Panino Italiano è una sintesi di passione, cultura, cura artigianale, creatività, capacità di accoglienza, visione, che può trasformarsi in un progetto professionale esportabile nel mondo, attraverso un percorso formativo proposto dalla Accademia del Panino Italiano.

I firmatari

Roberto Sfondrini; Ivan murdocco; Glauco Manzoni; Barbara Rizzardini; Domenico Giannico; Raffaele Venditti; cesare zamboni; laura rava; Antonio Golia; Stefano Narlè; Quando Notarnicola piermarino; maria ludovica amat di san filippo; Monica Vedani; Andrej Mussa; Federico Giacomini; Giacomo Cappellini; Marco Castelnuovo; Gabriella Coronelli; stefano marotta; Romeo Di Cecca; Michele Pontari; wolfango poggi; Daniele Forte; Francesco Laganà; GIUDITTA CAMPAGNARI; Massimo Brignoli; Antonio Fabio; Luis Belvedere; Paola Taiti; LAURA FONTANAZZA; Pietro Angelo Giuffrida; Giselda Brattini; SAlvatore Silvestri; Santino Caruso; Carlo Sigona; Marcello La Scala; Renato Boaretto; Salvatore Russolillo; Angelo Impedovo; Mario Sala; rosario didonna; valentina airoldi; Cinzia Sordini; Alessandro Peroni; Maria Grazia Griglio; FILIPPO CORSO; mikele madonna; Marina De Meo; Fabrizio Ferrari; Mauro Ferialdi; Felicita Orizzonte; Raffaella Lenarduzzi; Mauro Olivieri; Claudio Frizzi; Marco Pacitto; Filippo Grisotti; Anna Patruno; Fabrizio Rivaroli; Giuseppe Gargiulo; Marco Luzi; Romina Savi; Stefano Bertoni; Guido Bartolucci; Francesco Fazi; Angelo Costantini; Tulio Frasson; Roberta Libero; Pasquale Sorrentino; Giorgio Orizio; Emanuele Volpi; Mohammad Faruk; Norcineria il Simposio Putignano; Valeria Cudini; Ciro Petrucci; Umberto Velardi; Fabiana Spolidoro; Mauro Cristiano; Gianfranco Liotino; Nicolas Titone; Nicola Zito; Miriana Costantino; Fabrizio Sansoni; Raffaele Lombardo; Daniele Calefato; Giacomo DIni; Simone Careca; Jonny Amendola; Pasquale Infantino; enrico lange; Nicola Calcagno; alessandro cossu; Selene Manca; Clément Vachon; Peppe Valenti; Serafino Di Rocco; Il panino quotidiano Rava; Loredana Pozzi; Red Door; Dario Presi; Luigi Gallese; Pietro Masciulli; VALENTINO D'AGOSTINO; FERNANDO SIMONETTI; Alberto Valentino; Nino Palmieri; Stephane Jacopo Damiano Lungomare & Piazzetta Brozzi; Carmine De Cristofaro; fabrizio benaglia; Gaia Bagnasacco; Luigi Capotondo; massimo majocchi; Francesco Scabbio; Gabriele Tacchetto; Alfonso Mazzilli; Armando Gattuso; Mario Lobianco; bruno galante; Gabriele Senno; Michela Albergati; Fabrizio Franzoso; Rob Scodella; Claudio Fiore; Luca Martignon; Barbara Colonna; Paolo Emanuele Lo Giudice; andrea de lorenzo; Riccardo Hrovatin; Manuela Musto; Mario Sala; Alessio Rosato; espedito ippolito; Gennaro Adinolfi; GIUSEPPE PALMISANO; ENRICO BOVE; Anna Roberti; Pasquale Procacci Leone; Giuseppe Bianca; carlo amabile; Diana Schack; Gian Luca Aquino; Francesca Tassani; Vincenzo Salanitri; Guido Quadri; Manolo Albano; Achille Cester; Maria Caviglia; Kicca Benelli; Giovanni Sicolo; Vincenzo Coppola; Silvana Margiotta; Leonardo Para; Gigi Zito; Filomena Monda; Alberto Bortott; Stefano Antognozzi; Amedeo Amadigi; Federica Carratelli; Andrea Maffei; Mario Testa; Benno Kainz; Giorgio Puma; Tevogliobene Burgheria sarda; Gian Marco schirru; daniele severini; Gio Pasta; Danilo Romano; Luigi Restaino; Salvatore Guddo; empedocle ferrante; Sebastiano Zimmitti; Luigi Baroni; Gianluca Cappuzzo; GIANFRANCO Fornarelli; Antonio Tinchitella; Andrej Mussa; Roberto Zaccarelli; Walter Roggeri; Test Test; Davide Laera;

Firma il Manifesto del Panino Italiano

Firma il Manifesto del Panino
Italiano