logo

Chi siamo

La storia

Scopri

La Storia della Fondazione

Fondazione Accademia del Panino Italiano nasce il 15 settembre 2015 dal desiderio di una coppia di imprenditori, Antonio Civita e Elena Riva, di mettere la propria esperienza, passione e risorse a beneficio di un progetto di valorizzazione del panino italiano cui possano accedere tutti gli altri player del settore, i produttori, i creativi e le imprese interessate a crescere in questo particolare comparto del cibo made in Italy. Affidata la responsabilità della Fondazione a Barbara Rizzardini che individua e coordina la squadra di lavoro, viene, nel gennaio 2016, nominato un Advisory Board che riunisce le migliori competenze sul campo, atte a definire attraverso incontri periodici, le linee strategiche della Fondazione, a cominciare dalla stesura del primo Manifesto del Panino Italiano. Pianificato il progetto di sviluppo a tre anni, creati gli strumenti di comunicazione e messo a punto il progetto didattico ed editoriale, la Fondazione Accademia del Panino Italiano inaugura l'8 febbraio 2017.

Luogo dell'accademia

La Fondazione Accademia del Panino Italiano ha sede a Milano a pochi minuti dal centro, tra l'Università Bocconi e IED, in un'area post-industriale ristrutturata in senso conservativo. Con i suoi 1200 mq pieni di luce naturale, grazie a grandi vetrate e a una volta lunga 40 metri, è lo spazio ideale per ospitare progetti, mostre ed eventi, format replicabili in Italia e all'estero.L'Accademia è il luogo di formazione e confronto per la divulgazione della cultura del Panino Italiano. Menzione al concorso di Architettura "La ceramica e il progetto". Finalista del Premio Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2015.

Conoscere

Far conoscere e riconoscere dagli altri il Panino Italiano nel mondo.

Creare

Creare una corrente internazionale di empatia, conoscenza e studio verso la filiera produttiva, distributiva e gastronomica alla base del Panino Italiano.

Promuovere

Promuovere e supportare i produttori delle eccellenze italiane nel loro sforzo di internazionalizzazione di distribuzione e diffusione del loro brand.

Coinvolgere

Coinvolgere in tutto il mondo chef, titolari di locali, artigiani del panino e cuochi nell'arte di creare, preparare e servire il Panino Italiano.

Come?

Per il triennio 2016-2018 obiettivo della Accademia del Panino Italiano è stato quello di coinvolgere il maggior numero di Produttori, Artigiani, Ristoratori, Chef Italiani e influenti d'opinione nel sostenere e divulgare i valori del Panino Italiano: TERRITORIO, MAESTRIA, CREATIVITÀ.
Contestualmente si sono avviati progetti editoriali, formativi e culturali a sostengo di questa divulgazione.
Ora siamo pronti per raccontare l'Italia attraverso due fette di pane!

Riconoscimenti e premi

  • Accademia del Panino Italiano è stata selezionata per la partecipazione alla XXIV Edizione del Premio Compasso d’Oro ed è stata pubblicata su Adi Design Index 2014
  • Accademia del Panino Italiano è stata tra i finalisti del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2015
  • Accademia del Panino Italiano ha ricevuto la menzione alla Seconda edizione del Concorso di Architettura 'La ceramica e il Progetto' | Confindustria Ceramiche
  • Accademia del Panino Italiano ha ricevuto il premio dell’Angi per la categoria Food&Agritech 2018

Tappe

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  1. Creazione di un MANIFESTO che definisca i termini identitari del Panino Italiano

  2. Creazione di un PROTOCOLLO che definisca le modalità di esecuzione e di composizione di un Panino Italiano.

  3. Autenticazione dei Panini Italiani nel mondo.

  4. Selezione dei bar, ristoranti, locali e food truck dove trovare un panino fatto al momento e creazione di una guida digitale che raccolga tutti gli indirizzi.

  5. Sostenere gli operatori del settore attraverso l’offerta di servizi a loro dedicati.